Il nuovo Centro Somen a Sementina: apertura e conferenza stampa

L’atelier ribo+ ha concluso negli scorsi giorni la progettazione e la conduzione dei lavori della prima tappa della riattivazione della clinica di Sementina, un edificio inconsueto per dimensione e caratteristiche “estetiche” edificato negli anni 90.

Lo scorso 2 febbraio 2017 ha avuto luogo la conferenza stampa per l’apertura del centro Somen a Sementina. Il direttore Silvano Morisoli ha accolto il Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, il direttore dell’Ente Ospedaliero Cantonale Giorgio Pellanda, il presidente della Delegazione consortile – Consorzio Casa per anziani del Circolo del Ticino, Ilario Bacciarini, e l’architetto Christian Rivola.

Da lunedì 6 febbraio 2017, grazie a questo importante intervento, offrirà nuovi servizi che permetteranno una concreta risposta alle crescenti e mutate esigenze chieste dalla terza età.

Una riattivazione caratterizzata dalla riorganizzazione degli spazi, delle funzioni, del modo di muoversi in essa, e dalla creazione di ambientazioni ideali dove giungere, orientarsi, identificarsi e, a seconda dei bisogni del singolo, beneficiare delle cure e attenzioni necessarie. Il tutto accompagnato da un ammodernamento della tecnica e di tutti quegli aspetti principali della fisica della costruzione, quali acustica, energia, impianti di sicurezza, che eliminano la vetustà e garantiscono un’efficienza e durabilità per i prossimi positivi anni.

Le trasformazioni proposte si armonizzano al meglio con la preesistenza, modellandola verso il futuro. Interventi sensibili e discreti, senza tempo, che garantiscono flessibilità e capacità ricettiva ottimale.